Oggi riposare bene è diventata un’esigenza prioritaria, in quanto la qualità del riposo, la rigenerazione notturna ed una posizione posturalmente corretta ci garantiscono di affrontare la giornata nelle migliori condizioni.
 
Spesso di notte assumiamo delle posizioni scorrette che provocano problemi alla colonna vertebrale.
 
Il mal di schiena è il tipico messaggio che il nostro corpo lancia per avvisarci che stiamo maltrattando la nostra colonna. Ogni sublussazione delle vertebre (blocco o disallineamento) provoca dolore al collo, schiena e spalle; nei casi più complessi si hanno sciatalgie, vertigini, insonnia, ernie del disco, scoliosi, dolore cervicale.
 
Anche il sistema circolatorio risente di una cattiva qualità del riposo.
 
Piccolo disturbi quotidiani come senso di pesantezza e gambe gonfie, nel tempo possono diventare vere e proprie malattie venose, arteriose o linfatiche. Quindi “dormire nel modo giusto diventa necessario per evitare l’insorgere di eventuali problemi“.
 
Tra i consigli utili per dormire in modo sano c’è sicuramente la scelta del “giusto materasso“.
 
Il materasso deve adattarsi alle curve fisiologiche della colonna vertebrale, in modo che la struttura muscolo scheletrica si possa adeguare alla posizione che assumiamo durante il sonno.
 
Nella scelta bisogna valutare due aspetti:
  1. il grado di rigidità più adeguato, che dipende dal peso e dalla struttura della persona, prendendo in esame anche eventuali allergie
  2. e il tipo di sudorazione più o meno abbondante.

Le posizioni corrette favoriscono, inoltre, il giusto funzionamento del sistema circolatorio.

Pertanto, oggi, utilizzare un sistema di riposo di nuova generazione è diventato una necessità.

Vincenzo Altavilla

Contattaci

per scoprire insieme il prodotto che fa al caso tuo.